Manuela Montina: la seduta Montbel è donna

Il suo apporto ingentilisce un settore ancora per la gran parte di tendenza maschile, come ci riesce?

“Fonte primaria di ispirazione è la figura di mio padre Silvano, fondatore e primo designer Montbel. L’importanza di avvalersi di maestranze specializzate, di scegliere personalmente materie prime di totale qualità, di costruire una conoscenza condivisa e allo stesso tempo esclusiva di Montbel, sono state le chiavi di una filosofia che oggi ci ha portato stabilmente ad essere uno dei maggiori attori internazionali nel settore contract”.

Una forza valorizzata dalle virtù tipicamente femminili, che si traducono in una capacità organizzativa non indifferente, dove non sono mancate le difficoltà, ma che ha aperto lo sguardo a una nuova consapevolezza: il futuro trova una comoda seduta nell’eleganza femminile.

Articoli Correlati

Agosto 5, 2019
Montbel cresce grazie ai mercati tradizionali. L’export continua a trainare
Nel 2018 l’azienda di Manzano (Udine) ha registrato una crescita del +8% del suo fatturato, l’87% del quale è dato dal valore dell’export.
Esplora
Agosto 2, 2019
Qualità Montbel: i dettagli e la differenza
La qualità Montbel passa attraverso molteplici fattori. Dalla scelta del bosco per trarre il miglior legno massello fino ad arrivare allo studio di un progetto che migliori l’esperienza di seduta di modello in modello.
Esplora

Newsletter

Rimani aggiornato sul mondo Montbel.